Castelnuovo Garfagnana festeggia il ventennale del Crocifisso del Duomo

CASTELNUOVO GARFAGNANA - Domenica prossima 20 ottobre la comunità di Castelnuovo, ma potremmo dire l'intera Garfagnana, si appresta a celebrare uno dei riti religiosi più sentiti e partecipati di tutto il territorio: il Ventennale del Crocifisso del Duomo.

-

 

Questa immagine sacra per molti va oltre al valore del simbolo religioso ma è oggetto di venerazione da secoli in quanto si attribuisce al Cristo Nero (è così che viene chiamato localmente) anche alcuni miracoli a beneficio delle comunità locali. Nel 1977 il duomo fu colpito da un incendio che recò molti danni alla struttura e agli arredi, anche il Santissimo Crocefisso ne usci mal ridotto ma grazie ad ottimo restauro fu recuperato e reso così come lo vediamo oggi, questa Crocifisso ha sempre avuto la particolarità del colore scuro quasi nero dovuto a legno adoperato, nel corso della settimana si sono celebrate molto iniziative r che termineranno con le celebrazioni di domenica prossima con i vespri solenni alle 16.30 con la presenza dell’Arcivescovo Paolo, poi la processione e al rientro in duomo si potrà ascoltare il mottettone “luncensis ecclesia” composto e diretto da Luca Bacci eseguito dalla Corale del Duomo e dalla Corale della Cattedrale di Lucca, brano già presentato in occasione dell’ultima Processione di Santa Croce.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.