Bonificata la discarica di Tavolaia a Marginone

ALTOPASCIO - Ripulita l'area agricola dove due anni fa vennero scaricate abusivamente più di 20 tonnellate di scarti tessili. Gli autori sono stati individuati grazie alla videosorveglianza. Oltre a rispondere penalmente dovranno anche accollarsi le spese della bonifica.

-

La montagna di quasi 20 tonnellate di scarti tessili, scaricata su un terreno agricolo in via delle Fornaci, non c’è più. Sono iniziate questa settimana, da parte dell’ufficio ambiente del comune di Altopascio, le operazioni di bonifica in località Tavolaia, a Marginone, dove due anni fa era stata scoperta una maxi discarica abusiva a cielo aperto.  Un grave caso di abbandono di rifiuti venuto alla luce grazie all’attività ispettiva della polizia municipale, che intervenne tempestivamente per porre l’area sotto sequestro e avviare le indagini per risalire agli autori dell’abbandono per i quali adesso è scattato un procedimento penale.

Già dopo pochi giorni la municipale risalì ai responsabili materiali del fatto, individuati grazie anche al sistema di videosorveglianza watch-dog installato sui punti di accesso al territorio comunale e anche all’azienda tessile da cui era partito il camion di rifiuti. A seguito delle indagini si è svolto il processo e qualche giorno fa l’area è stata dissequestrata e il comune ha potuto attivarsi per pulire il terreno, eliminare i rifiuti e ripristinare una situazione di legalità. Per le spese di queste operazioni l’amministrazione comunale manderà l’ingiunzione di pagamento ai responsabili.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.