Due nuove stelle Michelin in Versilia: il palmarès sale a otto

VIAREGGIO - Otto magnifiche stelle illuminano il cielo della ristorazione versiliese che ancora una volta si conferma come terra di eccellenze enogastronomiche. Due medaglie Michelin in più rispetto all'anno passato per due new-entry che sono il ristorante Villa Grey di Forte dei Marmi e il Lunasia di Viareggio che si riappropria della stella congelata per il lavori all'hotel Plaza.

-

E’ una provincia, quella di Lucca, che risplede di stelle Michelin assegnate dalla più importante guida presentata in questi giorni a Piacenza. 10 medaglie, otto delle quali in Versilia e due in Lucchesia (una per il ristorante Giglio di Lucca e il Butterfly di Marlia) fanno dell’intero nostro distretto provinciale una realtà davvero unica.

Su tutti i ristoranti stellati, svetta il piccolo Principe di Viareggio chef Giuseppe Mancino con doppia etoile. Seguono il Lunasia di Viareggio, Romano, parco di Villa Grey, Lorenzo, Lux Lucis, La Magnolia e Bistrot di Forte dei Marmi. Le stelle vengono assegnate allo chef del ristorante, non al locale.
Pertanto quando uno chef si trasferisce porta con sé le stelle guadagnate.
Vedersi assegnata un’etoile dalla guida Michelin è sempre motivo di grande soddisfazione per lo chef e per la proprietà del locale, ma soprattutto è sinonimo di qualità.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.