La satira politica regina del Festival di Burlamacco

VIAREGGIO - Non è mancata di certo la satira politica nel corso delle due serate del Festival di Burlamacco magistralmente condotte venerdi e sabato scorso dal direttore artistico del Festival di Burlamacco Luca Bonuccelli, che per presenza, bravura e padronanza scenica meriterebbe ben altri palcoscenici.

-

Satiradavvero pungente che ha preso di mira i protagonisti dell’ amministrazione viareggina e che ha visto brillare, a fianco di Luca Bonuccelli, Andrea Paci storico dj e meraviglioso trascinatore.

Dell’allegra combriccola che ha regalato tre ore di sano divertimento fanno parte tre giovani talenti: Leonardo Bonuccelli, che ha cantato, ballato e presentato, insieme a Martina del Chicca e e Vanessa Vannucci. Uno spettacolo ricco, intenso e divertente, nato dall’impegno dei Carnevalari che doneranno in beneficienza anche quest’anno apparecchiature sanitarie alla Misericordia, Croce Verde e Croce Rossa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.