Bionatura Nottolini riparte da Cesena; ora è davvero vietato sbagliare

PALLAVOLO B1 - Dopo la breve sosta di una settimana riprende il campionato di B1 di pallavolo femminile. Si riparte con la prima di ritorno e per la Bionatura Nottolini ci sarà subito la difficile trasferta sul campo dell'Angelini Cesena che all'andata passò al PalaPiaggia. Si gioca domenica alle ore 17,30.

-

Nessuna novità dal mercato per la Bionatura Nottolini. Nessuna delle ragazze prese in considerazione era giusta a livello tecnico nè tantomeno poteva rappresentare la famosa ciliegina al roster attuale eccezion fatta per Chiara Bianchini bloccata però a Quarrata da un cavillo tecnico per via del cartellino proprietario Novara e quindi non poteva effettuare un secondo prestito nello stesso anno e nella medesima categoria. Così il ds Miccoli e il presidente Gradi hanno deciso di promuovere in B1 le promettenti Giulia Lunardi (opposto) e Sara Zarattini (banda). Inoltre dopo vari tentativi lo stesso Miccoli è riuscito a convincere il team manager Valentina Maltagliati ad indossare le scarpette e scendere di nuovo sul parquet certi che potrà dare il suo contributo nel girone di ritorno.

E la seconda fase del campionato scatta in questo fine settimana con la formazione bianconera di scena domenica (ore 17,30) in quel di Cesena contro l’Angelini squadra che precede la Nottolini in ottava posizione con 17 punti contro i 16 delle capannoresi. Becheroni avrà tutte le ragazze a disposizione compresa capitan Roni ristabilita dal problema al ginocchio. E questa è una bella notizia. Cesena pare in  netta ripresa con coach Andrea Simoncelli che si può ritenere soddisfatto del lavoro fin qui svolto avendo a disposizione una squadra molto giovane ad eccezione della schiacciatrice  Manuela Roani. La Nottolini dopo un periodo nerissimo mai capitato per la percentuale così alta d infortuni cercherà di riprendere il cammino e soprattutto la posizione di classifica che più gli si addice anche se sul parquet di Cesena sarà battaglia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.