Ecco la Pro Cycling Team Fanini: pronta per la nuova stagione

CICLISMO - Giovane, frizzante, combattiva, spregiudicata: queste le caratteristiche della “Pro Cycling Team Fanini”, la nuova formazione del general manager Manuel Fanini, che si appresta ad iniziare la prossima stagione.

-

 

Ho visto ragazze molto motivate – ha sottolineato lo stesso Manuel Fanini – convinte di poter fare una buona annata. Il nostro obbiettivo è quello di dare battaglia in ogni corsa e su ogni tipo di percorso. Le atlete sono tutte giovani o addirittura giovanissime per cui ci sarà bisogno di tempo per vederle al top, ma noi non abbiamo furia; l’importante è crescere un pò alla volta”. Intanto è terminato il secondo raduno invernale che si è svolto fra Lucchesia e Versilia agli ordini del nuovo direttore sportivo Mirko Puglioli; imminente il terzo collegiale. Sono contento di quanto fatto fino ad oggi in preparazione – ha aggiunto il diesse Puglioli – le ragazze stanno rispondendo bene alle mie sollecitazioni e i risultati, sia pur limitati all’allenamento, si cominciano a vedere. Devo stare attento semmai a dosare le forze sia fisiche che, soprattutto, mentali in un gruppo dall’età media così bassa (19.2 anni); anche perché molte sono alla loro prima esperienza con le grandi”. La “Pro Cycling Team Fanini” farà il suo esordio stagionale all’inizio di marzo con la gara di Montignoso (Massa); nella prima parte dell’anno è prevista la partecipazione a corse che si svolgono in Italia anche per tastare il terreno, poi il programma prevede blitz europei in Francia, Svizzera e Slovenia. Al momento l’organico della squadra è composto da Stefania Belloni (19 anni), Leonora Geppi (20 anni, l’unica riconfermata), Francesca Balducci (24 anni), Giulia Luciani (18 anni), Beatrice Pozzobon (18 anni), Ylenia Fiscarelli (17 anni) e Giulia Bertoni (19 anni). Possibili altri innesti “stranieri” a stagione in corso.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.