Ecco il rinnovato Pronto Soccorso della Valle del Serchio

CASTELNUOVO GARFAGNANA - Grazie alle molte donazioni ricevute dalla comunità durante il periodo di emergenza Covid è stato presentato a Castelnuovo, alla presenza delle autorità e della stampa, il “nuovo” Pronto soccorso della Valle del Serchio

-

 

Nuovo, in quanto le donazioni ricevute, grazie anche all’azione sinergica dell’Azienda che ha contribuito in parte,  ha permesso di avere un Pronto Soccorso completamente rinnovato, moderno e funzionale. Ad illustrare tutte le novità è stata Piera Banti,  da due anni e mezzo responsabile del Pronto Soccorso della Valle, alla presenza di molti operatori della struttura, a partire dal coordinatore infermieristico Marco Landi. In pratica, grazie alla generosità della comunità, è stato possibile realizzare una ristrutturazione degli spazi ed il rinnovamento delle strumentazioni. Le scopriamo  entrando nel cuore del pronto soccorso, accompagnati  proprio dalla dottoressa Banti,

Nella conferenza stampa di presentazione, è stato spiegato che circa 1200 persone hanno donato beni e denaro indirizzati alla  struttura: dpi; donazioni in denaro e di attrezzature, per un totale tra beni e denaro che a maggio era arrivato a 173 mila euro. Come detto non è mancato anche l’impegno dell’azienda che ha investito 60 mila euro. L’importante risultato ottenuto dimostra peraltro che la difficile emergenza covid-19  di questi mesi ha lasciato in eredità pere fortuna anche aspetti positivi: un valore aggiunto è senza dubbio il rapporto che ne è uscito rafforzato tra popolazione e sanità

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.