Arrestati due cittadini marocchini per detenzione di droga ai fini di spaccio

LUCCA - Giovedì sera i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Lucca hanno tratto in arresto per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio due cittadini marocchini, rispettivamente di 25 e 31 anni.

-

L’operazione è stata eseguita a Porcari, dove i due stranieri condividono un’abitazione, nei pressi della quale i Carabinieri avevano notato nei giorni scorsi alcuni movimenti riconducibili ad un’attività di spaccio. I militari decidevano pertanto di fare irruzione all’interno dove sorprendevano i due spacciatori mentre stavano vedendo una dose di cocaina ad un cliente. Nella corso della perquisizione i Carabinieri recuperavano numerose dosi di stupefacente, per un complessivo di 30 grammi di cocaina e 160 grammi di hashish, vario materiale per il taglio e il confezionamento della droga oltre alla somma in denaro di € 4200 in banconote di vario taglio. I due marocchini tratti in arresto sono stati associati alla casa circondariale di Lucca in attesa dell’udienza di convalida. Tutti i clienti identificati nell’attività saranno segnalati al Prefetto di Lucca quali assuntori di stupefacente.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.