Carnevale 2021: grandi protagonisti dei carri di seconda categoria

VIAREGGIO - Per il Carnevale 2021 anche gli artisti impegnati nelle costruzioni di seconda categoria hanno scelto di affrontare temi profondi e di citare grandi personaggi della storia. Quindi tante e importanti citazioni anche nei carri piccoli: da Rita Levi Montalcini all'omaggio aPirandello, l'Orlando furioso dell'Ariosto e la cancelliera Merkel.

-

“Be the change” di Priscilla Borri e Antonino Croci. Rita Levi Montalcini come sprone per i giovani a essere protagonisti del cambiamento.

“Uno nessuno e centomila” di Carlo Lombardi è un omaggio all’opera di Pitrandello. Il costruttore ci invita a riflettere sulla moltitudine di maschere che la quotidianità ci porta ad indossare.

“L’Orlando Furioso” di Franco Malfatti. La lucida follia della società contemporanea è il tema della costruzione, raccontato attraverso la citazione del capolavoro di Ludovico Ariosto.

“Appalusi” è il titolo del carro dei fratelli Breschi. Applausi, tantissimi e meritati, a tutti gli italiani che con forza e spirito di sacrificio hanno affrontato l’emergenza sanitaria

Satira politica internazionale sul carro “Europafest” di Marzia Etna e Matteo Lamanuzzi. Dopo la grande crisi sanitaria ed economica l’Europa vorrebbe ripartire con una grande festa sulle orme di una immaginaria Oktoberfest.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.