Nek al Twiga, i clienti ballano senza mascherine e i social si scatenano

MARINA DI PIETRASANTA - Fa discutere in queste ore il concerto di Nek al Twiga di Marina di Pietrasanta di mercoledi 26 agosto. Il locale, in base alle norme vigenti, prevede soltanto l’accesso su prenotazione del tavolo. Nei video apparsi sui social, però, si vedono numerose persone ballare senza distanziamento e senza mascherina

-

Nel giro di breve tempo i profili social dell’artista si sono riempiti di commenti negativi, perché – questo l’oggetto al centro della polemica – proprio qualche settimana fa Nek era stato scelto dalle aziende sanitarie modenesi come testimonial di una campagna di sensibilizzazione destinata ai giovani sulle misure di prevenzione da mettere in atto per scongiurare il contagio.

Il locale, nella giornata di ieri, ha reso noto che tutto il personale dipendente è risultato negativo al tampone Covid-19, ma nelle ultime ore circola, come detto, questo video che ha aperto una discussione sui social richiamando l’attenzione sul rispetto delle regole per evitare il contagio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.