Oltre 5 milioni di capitali illeciti in un anno e mezzo

LUCCA - Le indagini di questa operazione sono riuscite a quantificare, caso più unico che raro, le cifre dell'illecito profitto, che si aggiravano - per il solo periodo dell'attività investigativa- a oltre 5 milioni di euro

-

All’interno dell’organizzazione era prevista una figura che si occupava di creare società all’estero, in particolare a Londra, che servivano per far arrivare i pagamenti estero su estero e a far poi transitare il denaro in Italia, su conti correnti che venivano rapidamente svuotati mediante prelevamenti agli sportelli bancomat. Proprio questo è stato l’elemento che ha portato a quantificare il giro di denaro dell’attività illecita.

Capitali in parte recuperati tramite il sequestro di 8 immobili, un terreno, 33 conti correnti e 8 tra auto e moto. nel corso dell’operazione, durata circa un anno e mezzo, sono stati sequestrati più di 50.000 prodotti contraffatti, 500 metri di stoffa delle più note griffe dell’alta moda, oltre ad una piastra per la stampa del marchio Gucci sul pellame. Un’attività, quella della contraffazione, che ha ricadute pesanti anche sul settore occupazionale oltre che quello erario.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.