Un consiglio aperto per celebrare la Liberazione di Lucca

LUCCA - Erano da poco passate le 10 di mattina del 5 settembre 1944 quando, da porta San Pietro, entrarono le truppe degli alleati che sancirono definitivamente la liberazione di Lucca e la fine della guerra

-

Per sottolineare l’importanza della memoria di questa data storica, è stato convocato un consiglio comunale straordinario e aperto con le testimonianze dei reduci di quei giorni al centro dell’ordine del giorno. Tra gli interventi della seduta quello di Divo Stagi, che ha presentato il suo libro dove riporta la sua esperienza in quegli anni. Un’esperienza fatta di scelte coraggiose che Stagi vuole portare ad esempio per le nuove generazioni che danno per scontata una libertà per il raggiungimento della quale in molti hanno sacrificato la vita.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.