Elezioni, si vota l’11 giugno (ballottaggi il 25 giugno)

-

Nella nostra provincia questa tornata elettorale interessa complessivamente 5 comuni. I più importanti sono quelli di Lucca e Camaiore, che avendo più di 15mila abitanti potranno essere interessati dal ballottaggio qualora nessuno dei candidati a sindaco ottenga al primo turno la maggioranza assoluta dei voti. Gli elettori a Lucca sono oltre 77mila, a Camaiore quasi 28mila. Gli altri tre Comuni sono Bagni di Lucca (7mila elettori), Porcari (6.800) e Forte dei Marmi (6.500), dove invece il nuovo sindaco sarà il vincitore del primo turno.

In Toscana andranno al voto complessivamente 33 comuni. Tra i più importanti, quelli di Carrara, Aulla, Pistoia, Quarrata e Bientina.

di Redazione

Il Sassuolo conquista la 69.a Viareggio Cup

-

 

Grandi emozioni nei tempi regolamentari con il gol al 13′ di Adjapong per il Sassuolo; sfida poi ribaltata dall’Empoli con Zini e Manicone. Nel secondo tempo il Sassuolo riconquista il pari con Scamacca.

Ai rigori il Sassuolo è implacabile con i gol di Pierini, Bruschi, Masotti e quello decisivo di Scamacca (solo Ravanelli si fa parare la conclusione). Disastroso l’Empoli con gli errori di Damiani e Pejovic (inutili le reti di Jakupovic e Di Leo).

 

di Redazione

Vicenda Snai, i sindacati incontrano le istituzioni

-

L’incontro, convocato su richiesta dei sindacati, ha evidenziato le preoccupazioni rispetto ai 68 licenziamenti (di cui 54 solo a Porcari) annunciati dall’azienda. Il piano, secondo quanto evidenziato oggi, va in contrasto con la continua richiesta di straordinari ai propri dipendenti. La Regione Toscana ha ribadito la propria disponibilità a fornire percorsi di formazione e orientamento ai lavoratori in esubero e inoltre ha annunciato di aver aperto il confronto con l’Inps per far accedere agli ammortizzatori sociali i dipendenti licenziati.

Domani (giovedì 30 marzo) è in programma sempre in Regione un confronto diretto con l’azienda Snai con all’ordine del giorno il chiarimento delle motivazioni che hanno spinto alla procedura di mobilità e per richiedere l’utilizzo di ammortizzatori per gli esuberi.

di Redazione

Seravezza scossa dal caso delle “merende in Comune”

-

 

 

Sono i dettagli che emergono dalle indagini condotte dai Carabinieri sulla condotta di sette dipendenti del Comune di Seravezza ai quali come noto la scorsa settimana è stato notificato l’avviso di conclusione indagini, partite dopo una serie di esposti alla Procura arrivati nei mesi scorsi da chi aveva notato presunti comportamenti illeciti.  Si tratta nello specifico di cinque addetti agli uffici e due funzionari, sette sui 70 dipendenti totali del Comune, ripresi dalle telecamere nascoste dai militari negli uffici dal 12 gennaio al 10 febbraio. In un mese hanno fatto pause senza timbrare, venendo dunque regolarmente pagati, in alcuni casi persino come lavoro straordinario, chi per un totale di 2 ore e 14 minuti e chi addirittura per oltre 11 ore di pausa complessive. L’accusa è di truffa ai danni dello Stato e di interruzione di pubblico ufficio, con la violazione del Disciplinare in materia di presenza in servizio del Comune.

Non si tratta di assenteismo, come accaduto in altre città italiane, ma il caso delle “Merende in Comune” ha comunque scosso la comunità seravezzina.

di Redazione

Torna la Caccia al tesoro multietnica

-

Sabato 8 aprile torna la Caccia al tesoro della città di Lucca, quest’anno alla sua terza edizione, organizzata dal Comune e dal Forum territoriale per la Cooperazione internazionale. La manifestazione, che si svolgerà nella nuova location del Loggiato di palazzo Pretorio di piazza San Michele, sarà l’occasione per mettersi alla prova sui temi del dialogo fra culture, della conoscenza fra popoli, della cooperazione e della integrazione.

Tutti potranno partecipare alla competizione che prevede un percorso adatto anche ai bambini. Le tre squadre, composte da un minimo di 4 ad un massimo di 6 persone, che otterranno i miglior punteggi complessivi vinceranno fantastici premi offerti da Conad, D’Alessandro e Galli, Lucca Comics & Games e Fonte Ilaria. Potete iscrivervi sul sito del Comune oppure direttamente al desk il giorno della gara.

di Redazione

Abbandonava rifiuti sul fiume: maxi multa da 26mila euro

-

E’ emerso che l’uomo svolgeva senza alcuna autorizzazione l’attività di trasporto e smaltimento rifiuti e a volte ha scaricato il materiale direttamente nelle acque del Serchio.

Dopo una serie di indagini l’uomo è stato colto sul fatto. Adesso dovrà pagare 26mila euro di multa e rischia anche l’arresto.

di Redazione

Lopez prepara la nuova Lucchese per la trasferta di Meda; spazio al 4-3-1-2

-

Sulle immagini della gara di andata (era il 13 novembre) finta 1 a 1 con reti di Marzeglia al 4′ e di Merlonghi, mercoledì doppia seduta dei rossoneri all’Acquedotto con parte tecnica e tattica curata in ogni suo dettaglio. Lopez pare orientato a rivedere l’assetto tattico passando al 4-3-1-2. Da capire quelle che saranno le scelte del 50enne tecnico romano anche sul piano individuale a cominciare dal portiere che però dovrebbe essere ancora Nobile. In avanti probabile che Fanucchi agisca nel ruolo di trequartista alle spalle di Raffini e De Feo. La mediana a tre dovrebbe vedere Mingazzini perno centrale con Bruccini e Nolè nel ruolo di mezzali.

di Guido Casotti casotti@noitv.it

Ladro solitario a caccia di spiccioli alle medie di San Concordio

-

 

Le telecamere di videosorveglianza hanno ripreso un solo uomo che dopo aver forzato la finestra della stanza dei professori si è introdotto all’interno della scuola ed è andato dritto alle due macchinette che distribuiscono le bevande. Una l’ha forzata con facilità. L’altra ha dovuto semidistruggerla per impossessarsi dei soldi contenuti all’interno. “Pochi soldi” dicono dalla scuola, perché erano state svuotate da pochi giorni. La cosa strana è che il ladro non si è accorto oppure non ha voluto volontariamente impossessarsi delle altre cose di valore presenti nelle due stanze: i computer, un tablet in ricarica e anche alcune decine di euro contenute in una bottiglietta posizionata proprio sopra uno dei distributori. I rilievi di quanto accaduto e le indagini sono affidate alla polizia. L’episodio riporta alla luce i problemi di sicurezza in questa zona. Alcune settimane fa una siringa era stata rinvenuta nel giardino della scuola elementare. I genitori delle centinaia di bambini e ragazzi che frequentano i vari istituti scolastici, dalla scuola dell’infanzia alle medie, chiedono più controlli nelle ore serali.

di Lorenzo Bertolucci - bertolucci@noitv.it

Ecco gli iscritti al 64esimo rally di Sanremo; Andreucci parte col 4

-

Al via naturalmente tutti i pretendenti al titolo tricolore: Campedelli, Perico, Scandola, Chentre e il 16enne finlandese Kalle Rovanpera che tanta curiosità e interesse sta suscitando nell’ambiente del rallismo italiano. Il numero 1 sarà del neozelandese Hayden Paddon, pilota ufficiale della Hyndai nel campionato del mondo. Tra gli equipaggi ocali da segnalare la presenza di Mattia Vita, Nicola e Jasmine Manfredi, Gianandrea Pisani e Stefano Martinelli, Del Sanremo e delle prospettive del CIR avremo modo di parlare in modo più ampio nelle prossime edizioni del tg noi sport.

di Guido Casotti casotti@noitv.it