A Lucca è il giorno dei Rolling Stones

-

Lucca si anima: le immagini di mezzogiorno.

#Lucca Poco prima dell'apertura dei cancelli l'aria si fa vibrante.#nofilter #rollingstones

Nai-post ni NoiTv (pagina ufficiale) noong Sabado, Setyembre 23, 2017

Le immagini girate dalle nostre telecamere questa mattina intorno alle 9.

A Lucca è il giorno dei Rolling Stones

+++ A Lucca è il giorno dei Rolling Stones #nofilter #rollingstones +++LUCCA – E' iniziato il lungo giorno che porta al concerto di stasera dei Rolling Stones. Di prima mattina la situazione è molto tranquilla con i fan che stanno arrivando in città alla spicciolata.

Nai-post ni NoiTv (pagina ufficiale) noong Sabado, Setyembre 23, 2017

di Redazione

Road to Supercoppa; Le Mura sfida Schio e si affida anche alla tradizione

-

Manca davvero pochissimo al primo appuntamento ufficiale della stagione del basket femminile. Domenica 24 Settembre al PalaTagliate andrà in scena la ventunesima edizione della Supercoppa Italiana, la prima disputata sul campo della Gesam Le Mura. L’avversaria delle biancorosse è quella di sempre: la Famila Schio. A poche ore dalla sfida cominciano a diradarsi le nubi sui roster che si affronteranno sul parquet lucchese. Detto delle sicure assenze dell’infortunata Giulia Gatti e di Cecilia Zandalasini, ancora impegnata nei playoff Wnba, senza fare troppa pretattica coach Pierre Vincent ha tolto i dubbi sull’impiego di Laura “Chicca” Macchi lanciandola nell’ultima amichevole prestagionale contro San Martino di Lupari nell’addio al basket giocato di Mary Sbrissa. Un grattacapo in più per le campionesse di Italia che saranno ancora una volta chiamate all’impresa contro la formazione veneta dopo lo splendido tricolore conquistato solo 4 mesi fa.

Sarà una gara anomala rispetto al recente passato della manifestazione, che la Famila si aggiudica ininterrottamente da ben 6 anni, perché a dispetto di una bacheca ricchissima, la sfida di domenica rappresenta per le venete la rivincita della finale scudetto e non l’ennesimo trofeo da vincere. Ad aiutare Crippa e compagne ci sarà il calore del pubblico di casa, supporto che non mancherà comunque per le ospiti con due pullman previsti in arrivo da Schio. Per vedere chi alzerà il primo trofeo dell’anno si dovrà attendere la palla a 2 di domenica 24 settembre, i cancelli del Palatagliate si apriranno eccezionalmente alle ore 16:30 per consentire un più fluido accesso al palasport ai tifosi. La biglietteria aprirà invece alle ore 16:00. Palla a due alle 18.

di Guido Casotti - casotti@noitv.it

Ecco la notte degli Stones; scattate le prime modifiche al traffico

-

 

Le torri del palco sulle quali saranno visibili le immagini della band sono pronte, come sono già completati gli sky box sulle mura.

Mick Jagger e compagni giovedì sera hanno già fatto una puntata a sorpresa all’ex Balilla e in Cortile degli Svizzeri dove sono stati allestiti i camerini e sono entusiasti della location, come confermato dal promoter del Summer Festival Mimmo D’Alessandro.

Intanto entrano progressivamente in azione le modifiche alla viabilità. Le prime sono state la chiusura di viale Carducci, del cavalcaferrovia di viale Europa e del tratto di circonvallazione tra viale Europa e piazzale Boccherini. Per l’accesso a Porta Sant’Anna è stata aperta al traffico la parte finale di viAle Luporini.

Sabato è il giorno clou, con l’arrivo a Lucca di circa 60mila persone. Tutte le scuole rimarranno chiuse e sarà vietato l’accesso a tutta l’area interessata dall’organizzazione del concerto, cioè la fascia che costeggia la zona sud ovest delle mura. Sarà chiuso al traffico anche l’intero Viale Europa. L’accesso all’area spettacolo sarà aperto dalle 13. E alle 21, sul mega palco sotto le mura, irromperanno finalmente i Rolling Stones.

 

di Redazione

Rolling Stones, già arrivati a Lucca i fans da tutta Italia

-

 

In citta, in piazza San Michele, c’è stato il momento di gloria per gli imitatori di Mick Jagger, in uno spettacolo applaudito dal pubblico.

Anche se l’adesione all’appello delle organizzazioni dei commercianti non è stato massiccio, nei negozi sono spuntate le vetrofanie che inneggiano all’arrivo del gruppo inglese.

Tra l’altro, in via Buia, qualcuno ha rubato le vetrofanie apposte a diverse vetrine.

di Redazione

Cercatore di funghi cade e muore

-

Sul posto è intervenuta la Stazione di Querceta del Soccorso Alpino e Speleologico Toscano, composta da personale tecnico e sanitario, un’automedica e un’ambulanza. Purtroppo all’arrivo dei soccorritori l’uomo era già deceduto.

di Redazione

Il Parco di Marginone intitolato a Francesca Pierotti

-

Alla cerimonia hanno partecipato Alessandro Panchetti, presidente del Rotary Club Montecarlo Piana di Lucca, che ha contribuito alla riqualificazione del parco giochi, e i soci, Massimo Tarabori e Lodovico Poschi Meuron. Presenti anche i genitori di Francesca Pieretti, numerose associazioni del territorio, gli studenti e gli insegnanti della scuola primaria di Marginone. Durante la mattinata, gli animatori di “Nati per Leggere”, il progetto promosso dal Mibact insieme ai Ministeri della Salute e dell’Istruzione, hanno coinvolto i bambini delle scuole materne con letture animate.

di Redazione

Lucchese prepara la trasferta di Arezzo; dubbio-Fanucchi, torna Nolè

-

Intanto Lopez lavora sul piano tecnico-tattico, provando e riprovando varie soluzioni, anche alternative, come ad esempio Mingazzini centrale nella difesa a tre. In merito alla sfida di lunedì sera probabile, per non dire scontato, il rientro dal primo minuto di Matteo Nolè. Il capitano è stato finora alle prese con un fastidioso infortunio ma pare aver recuperato una buona condizione fisica e agirà nel pacchetto mediano. Da valutare con attenzione invece le condizioni di Jacopo Fanucchi che non ha giocato a Livorno e che in questi giiorni ha lavorato a parte. L’eventuale forfait dell’esperto trequartista sarebbe una disdetta per la Lucchese che dovrebbe ancora rinunciare al suo elemento di maggior classe. In tal caso De Vena, Del Sante e Bortolussi si giocheranno i due posti in attacco. Per il resto Lopez potrebbe ridare fiducia ai giovani Baroni in difesa e Damiani a centrocampo.

di Guido Casotti - casotti@noitv.it

Castelnuovo cerca riscatto a Poggibonsi; rientra il bomber Gori

-

Lui vorrebbe al più presto rivederli così…Lui è Andrea Baiocchi il presidente del Castelnuovo che alla vigilia della trasferta di Poggibonsi, la seconda consecutiva per i gialloblu, ha invitato e sollecitato la squadra a credere maggiormente nelle proprie possibilità. Frasi che il numero uno del glorioso sodalizio garfagnino si augura servano in vista di una partita che si profila davvero insidiosa. In effetti dopo la bella e convincente vittoria sulla Larcianese nella giornata inaugurale, la squadra di Micchi non ha saputo ripetersi a Pontebuggianese dove, al di là della sconfitta di misura, Tolaini e compagni hanno offerto una prova non esaltante. Ci vorrà, invece, ben altro piglio e approccio nella gara di Poggibonsi al cospetto di un interlcoutore che pare piuttosto attrezzato e che si presenta con quattro punti in classifica e un blasone tra i più rilevanti della categoria. Rispetto alle prime due partite il tecnico Edo Micchi potrà contare sul ritorno di Gabriele Gori. Il folletto versiliese è elemento trainante e fondamentale per il complesso gialloblu. Le reti e gli assist che sa sfornare possono fare la classica differenza. Gori è fresco reduce dal campionato europeo di beach Soccer (terzo posto con la nazionale) e resta da capire se dopo le fatiche sulla sabbia Micchi vorrà rischiare fin dal primo minuto i muscoli del suo uomo di maggior talento. Per il resto l’undici di partenza dei garfagnini non dovrebbe discostarsi troppo da quello visto all’opera nelle prime due partite.

di Guido Casotti - casotti@noitv.it

ACF Lucchese in trasferta a Genova cerca un sollecito riscatto

-

Per la squadra rossonera del presidente Marco Chiocchetti un inizio di stagione un po’ tormentato, ma spiegabile a causa di una partenza anticipata rispetto alla stagione scorsa, quando il torneo di B nazionale prese il via a ottobre e anche dalla presenza di almeno cinque nuove titolari che devono  trovare intesa ed  equilibrio.

di Guido Casotti - casotti@noitv.it

CMB Geonova ai quarti di Coppa Toscana contro il Quarrata

-

Il Quarrata che scenderà sul parquet milita in C Silver e viene da una serie positiva in Coppa. Nell’ordine ha eliminato Lella Basket, 60/49, Agliana 84/79 e Pescia 78/70. Di cosneguenza la squadra di coach Beppe Piazza (nella foto) si troverà davanti una squadra decisamente motivata e agguerrita per lo storico traguardo raggiunto. La squadra lucchese dovrebbe essere al completo, anche se l’infermeria segnalava Romano leggermente febbricitante e Drocker con un piccolo risentimento muscolare.

di Guido Casotti - casotti@noitv.it