Missioni umanitarie e limiti | 5 minuti con Francesca Duranti 01/02/2015

Il caso delle due operatrici italiane liberate qualche giorno fa ci invita a riflettere sui rischi che si devono/possono prendere quando si decidere di andare in un paese a rischio.

-

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.