Rapina in banca con il trincetto

CAPANNORI - Un colpo veloce che ha fruttato poco più di 2.000 euro. Rapinatori in azione alla Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia, sulla via Pesciatina a Lunata.

-

29_11_carabinieri_ok10.jpg

Due uomini, uno a volto scoperto, l’altro travisato da un cappello e armato di taglierino, sono entrati all’interno della banca poco dopo l’apertura. Brandendo l’arma hanno minacciato i cassieri e si sono fatto consegnare il denaro, come detto poco più di 2.000 euro per poi fuggire velocemente.
L’allarme è scattato immediatamente e sul posto si sono precipitati i carabinieri, ma dei due non c’era più traccia. Anche le ricerche attivate nelle zone circostanti e lungo le strade vicine non hanno dato frutti. Sul fatto comunque continuano ad indagare i carabinieri di Capannori che possono contare sulle riprese delle telecamere a circuito chiuso installate dentro e fuori la banca.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento