Un Cambiasso per la Lucchese

CALCIO D - Il neoacquisto rossonero paragonato dal suo mentore Francesco Monaco al grande centrocampista dell’Inter. Intanto la squadra si e’ allenata al Porta Elisa in vista della gara interna contro la rivelazione Castenaso.

-

25_10_12__conti_lucchese.jpg

Dicono che corre come un matto ma che ha piede educato. Altri sostengono che finalmente la Lucchese ha preso quella pedina in mezzo al campo che mancava. Eccome se mancava. Altri, vedi l’ex-rossonero Francesco Monaco, lo hanno paragonato addirittura a Cambiasso. E c’e anche chi lo ricorda per quel gran gol segnato alla Lucchese quando giocava nella GiacomeNse: roba di tre anni fa. Lui e’ semplicemente Giovanni Conti, da 48 ore o giu’ di li’, approdato alla corte di Duccio Innocenti e alla Lucchese. Quando Bruno Russo lo ha chiamato non ha avuto un attimo di esitazione ed era gia’ con la valigia in mano. Conti e’ pronto al debutto ed arriva a Lucca fortemente motivato: con la giusta dose di entusiasmo. Intanto la Lucchese prepara allo stadio Porta Elisa la non semplice sfida al Castenaso che cala a Lucca ringalluzzito da un ottimo avvio stagionale decretato dai 14 punti in classifica, a 3 dalla vetta e dalla Lucchese. Insomma una squadra ostica quella bolognese che Innocenti vuol battere per scacciare subito il passo falso di Massa. Con un Conti in piu’ nel motore, ed il rientro di capitan Aliboni, probabile che il tecnico inserisca Barretta a destra con De Vita spostato a sinistra al posto dello squalificato Angeli. Gatto e Pecchioli dovrebbero agire sugli esterni con Chianese dietro la punta centrale Canalini. Ma naturalmente sara’ solo la rifinitura di sabato a sciogliere gli ultimi ed eventuali dubbi di una Lucchese che vuol riprendere subito a correre forte.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento