Giovani e sicurezza sul lavoro

VIAREGGIO - Il cinema Eden ha ospitato l’evento promosso dal Comitato Matteo Valenti, l’associazione costituita dai familiari del giovane rimasto ucciso a 23 anni da un incendio mentre stava lavorando in una cereria.

-

valenti.jpg

Alla mattinata hanno partecipato anche altri comitati e associazioni che si battono per una vita e un lavoro più sicuro: il Mondo che Vorrei, le mamme della Thyssen, i genitori di ragazzi morti all’Aquila, e a S. Giuliano di Puglia. Gli studenti sono stati coinvolti con dibattiti e proiezioni che trattano il tema della sicurezza sui luoghi di lavoro. Dalle statistiche, ha spiegato il Comitato, emerge un dato che fa riflettere: lo scorso anno in Italia sono stati scoperti 286 minorenni, spesso bambini, costretti a lavorare in nero. Non accade in nessuna altro paese europeo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento