Sedici anni all’assassino di Piazza di Brancoli

LUCCA - Condannato a 16 anni di reclusione Igor Paolinelli, il 41enne che il 17 aprile 2011 a Piazza di Brancoli uccise a colpi di pistola l’ex fidanzata Laura Emanuela Giannarini, 44 anni.

-

copia_3_di_26_10_tribunale.jpg

La sentenza è arrivata con rito abbreviato. All’uomo è stata riconosciuta la semi infermità mentale. Paolinelli disse che aveva ucciso la donna perchè gli aveva fatto il malocchio. ‘Volevo lasciarla ma non ci riuscivo’, raccontò alla polizia subito dopo il delitto. L’accusa aveva chiesto l’ergastolo, ritenendo l’uomo capace di intendere e di volere.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento