Arrestati subito dopo il colpo

PIANA DI LUCCA - Tre giovani sono stati arrestati dai carabinieri dopo aver svaligiato un’abitazione. Un quarto malvivente è riuscito a fuggire ed è tutt’ora ricercato.

-

11_01_carabinieri7.jpg

Nel corso di un posto di controllo tra Lammari e il capoluogo, una pattuglia del nucleo radiomobile ha intercettato una Fiat Punto con quattro giovani all’interno.
Insospettiti dall’atteggiamento particolarmente nervoso dei quattro, i militari hanno proceduto alla perquisizione del mezzo, rinvenendo decine di preziosi, tra gioielli e orologi di marca, e 700 euro in contanti, frutto di un furto commesso a poche centinaia di metri qualche minuto prima. Nel corso delle concitate fasi di controllo, uno dei quattro è riuscito a fuggire scappando nei campi ed è tutt’ora ricercato.
I tre, di 18, 28 e 30 anni, hanno ammesso il crimine e sono stati fermati dai carabinieri in attesa della decisione della magistratura.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento