Campo di Marte? Ancora tutto da decidere

LUCCA - Parola del sindaco Alessandro Tambellini, protagonista dell’intervento più atteso e importante del consiglio comunale aperto dedicato alla destinazione del vecchio nosocomio.

-

Tambellini ha smentito tutte le voci circolate nelle ultime settimane che parlavano di centinaia di appartamenti già previsti nei 68.000 metri cubi a disposizione. Il valore dell’area è molto alto, circa 23 milioni di euro: soldi che farebbero bene alle casse comunali, ma Palazzo Orsetti non ha intenzione di speculare e inserirà la sua destinazione d’uso nel nuovo piano strutturale che verrà elaborato entro la fine del 2013. Anche il presidente della Provincia Stefano Baccelli e il direttore della Asl2 Antonio D’Urso hanno spinto sulla stessa linea: quella del Campo di Marte è un’area troppo importante perchè il suo futuro non passi da una decisione condivisa.
Ma intanto a tenere banco nelle ultime ore è anche il nuovo San Luca. Dopo gli allagamenti che si sono verificati nella zona del cantiere il 4 dicembre, la Asl2 ha respinto ogni accusa spiegando che nell’area sono già previsti interventi per migliorare il deflusso delle acque, ma ha voluto precisare anche un altro aspetto: quest’area fu scelta dal Comune di Lucca, ben 9 anni fa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento