La Lucchese ritrova Chianese

CALCIO D - Il fantasista e’ pronto ormai al rientro che dovrebbe avvenire domenica prossima nella gara interna contro il Castelfranco. Innocenti studia la giusta strategia tattica; Canalini rischia di avere sempre meno spazio.

-

5_12_12__lucchese.jpg

Elia Chianese, ma che fine ha fatto ? Tranquilli, l’estroso fantasista della Lucchese sembra ormai pronto per il rientro. Di lui si erano perse le tracce ormai da oltre un mese a causa di un problema ad una caviglia. L’ultima sua presenza risale alla sfortunata trasferta di Massa del 21 ottobre scorso. Qui invece lo vediamo realizzare quella che finora e’ stata anche l’unica rete nel rotondo 4-0 del 7 ottobre sul Rosignano. Il gol segnato dall’ex-spezzino fu il punto del 2 a 0 e della tranquillita’. Col rientro di Chianese aumentano le opzioni a disposizione di Innocenti che ancora non ha del tutto digerito lo scivolone di Pistoia. Intanto per uno come Giacomo Canalini, che recentemente ha trovato sempre meno spazio, la vita si fa ancora piu’ dura. Chiaro che al di la’ delle scelte e delle esigenze dei singoli, come ha piu’ volte ribadito lo stesso DS Bruno Russo, conta soprattutto il bene della Lucchese. Che in questo momento e’ poi quello di cercare di capitalizzare al meglio le tre gare che mancano da qui alla sosta natalizia. Castelfranco in casa, il derby di Camaiore ed ancora il 22 dicembre il bigmatch del Porta Elisa contro la capolista Pro Piacenza sono tre chances da non fallire per non vedere allontanarsi ulteriormente la testa della classifica.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento