Tangorra lascia il comando della stradale

LUCCA - ll comandante provinciale della polizia stradale Marco Tangorra lascia Lucca. Dopo tre anni, dal 7 gennaio il vice questore aggiunto si trasferisce a Città di Castello dove dirigerà il locale commissariato di polizia.

-

Tangorra ha voluto affidare i suoi ringraziamenti a Lucca ai giornalisti durante una conferenza stampa di saluto.
Fra le cose che si porterà da questa esperienza, Tangorra ha voluto ricordare la strage di Viareggio, anche se vissuta nelle settimane successive, e l’incidente che nel 2010 sulla via vecchia Pisana costò la vita a due sedicenni Andrea Bartoli e Federica Campisi. Un evento terribile che in questi anni ha spinto Sylviane Marchi, la nonna di Andrea, a lottare per una strada più sicura. E proprio la prevenzione, secondo Tangorra, è l’obiettivo principale che il suo successore dovrà perseguire.
Già nominato il successore di Tangorra. Si tratta di Calogero La Porta, 54 anni, attualmente in servizio ad Agrigento.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento