Massese terza forza del campionato

CALCIO D - Gli apuani si sbarazzano 3-1 della Pistoiese. Marino Taddeucci trascinatore con una doppietta. La squadra di Tazzioli scavalca Pistoiese e Lucchese ed ora crede nella clamorosa rimonta.

-

9_1_13__massese.jpg

La Massese vola. Gli apuani di Gino Tazzioli asfaltano la Pistoiese 3-1 nel bigmatch della prima giornata di ritorno (l’altro, Spal-Mezzolara, non si e’ infatti disputato) e sale al terzo posto della classifica scavalcando gli arancioni ma anche la stessa Lucchese bloccata in casa dal Formigine. Ci sono voluti solo 22 minuti agli apuani trascinati da un sontuoso Marino Taddeucci autore di una splendida doppietta per risolvere la partita. Il ritmo impresso dalla Massese e’ forsennato e al terzo minuto i bianconeri sono gia’ in vantaggio. E’ Taddeucci a staccare di testa su un cross dalla sinistra di Vignali. La Pistoiese di Gabbanini accusa il colpo e dopo pochi minuti, all’incedere del nono, incassa il secondo gol. E’ ancora il centravanti Marino Taddeucci a sfruttare al meglio una deliziosa scucchiaiata del solito ispiratissimo Vignali e a battere il portiere Sestito. Prova a reagire la Pistoiese con una punizione velenosa di Barbero (12’) su cui e’ attento il portiere Sannino. Il tris e’ servito al 22esimo. Stavolta ci pensa il centrocampista Bartolomei con un tiro dei suoi dalla distanza che non lascia scampo al portiere arancione. 3-0 e partita congelata. In avvio di ripresa sussulto degli ospiti (2’) che accorciano le distanze con il neoentrato numero 18 Carnevale. Da li’ alla fine non succede granche’: la Massese controlla e gestisce con autorita’ la partita che termina con la meritata vittoria degli apuani che iniziano il girone di ritorno nel migliore dei modi e si ripropongono a pieno titolo nella lotta al vertice.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento