Torna “Uno spazio per le idee”

PROV. LUCCA - Pubblicato il bando dedicato ai progetti ideati dai giovani di età compresa tra i 14 ai 29 anni. Previsti contributi da 1.000 a 1.500 euro da parte di Provincia di Lucca e Fondazione Banca del Monte di Lucca.

-

09_01_spazio_idee.jpg

Le buone idee vanno incentivate e sostenute, i progetti creativi possono rappresentare la svolta per molti giovani e le istituzioni hanno il dovere di creare le occasioni affinché un semplice disegno su un foglio o un concetto innovativo e originale possano trasformarsi in realtà.

Sono questi alcuni dei motivi ispiratori del bando “Uno spazio per le idee”, giunto alla 9ª edizione, promosso dalla Provincia di Lucca insieme con la Fondazione Banca del Monte e la Regione Toscana, che mette a disposizione dei finanziamenti specifici per “premiare” i migliori progetti e favorire le opportunità di crescita dei giovani del territorio che, in questo caso, sono nel doppio ruoli di promotori e destinatari dei progetti.

Il bando 2013 “Uno spazio per le idee” non si discosta molto da quello dell’edizione precedente e si articola sempre in due fasce di finanziamento: 1000 euro per finanziare iniziative ed eventi e 1500 euro per i progetti che prevedono attività continuative ed eventi significativi. Gli ambiti progettuali entro i quali i giovani tra i 14 e i 29 anni potranno presentare le loro proposte sono: arte-cultura-creatività; sociale-volontariato; educazione e salute; comunicazione; lavoro e sviluppo d’impresa; tempo libero e sport.

Chi può chiedere l’incentivo – Gruppi di giovani di età compresa tra i 14 e i 29 anni, con la presenza nel gruppo di almeno tre persone di età compresa tra i 18 e i 29 anni, di cui un nominativo dovrà essere responsabile e sottoscrittore della domanda, residenti nel territorio provinciale. I gruppi non potranno avere fini di lucro e dovranno garantire la gratuità delle loro prestazioni.

Presentazione della domanda – I progetti, formulati secondo lo schema pubblicato sul sito www.squarciagola.net , dovranno essere presentati all’Ufficio Protocollo della Provincia entro le ore 12.00 del 25 febbraio 2013. Per ulteriori informazioni sul bando e un eventuale supporto tecnico alla compilazione del formulario, è possibile contattare l’Ufficio Politiche Giovanili dell’amministrazione provinciale (0583/417495 – 417491 – 417701), il martedì e il giovedì dalle 9.00 alle 13.30 e dalle 15.00 alle 17.00. Ulteriori informazioni possono essere chieste anche scrivendo alla mail: ufficiogiovani@provincia.lucca.it

Le domande saranno valutate e selezionata da una commissione giudicante. La graduatoria di assegnazione verrà ufficializzata entro il 30 aprile 2013.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento