ArcAnthea sgomita nel mischione

BASKET DNA - Situazione di classifica molto fluida per i biancorossi che tornano a sperare nei playoff. Sabato amichevole a Bologna contro la Tezenis Verona. Mercoledi’ prossimo al Palatagliate arriva la Liomatic Cus Bari.

-

27_2_13__arcanthea_ok.jpg

La lunghissima, quasi infinita, stagione della Dna di basket ogni tanto concede qualche tregua. Per fortuna, sarebbe il caso di dire, visto che la maggior parte delle 18 squadre hanno giocato gia’ 24 partite, alcune 23 ed altre 22: ArcAnthea Lucca ne ha giocate 24. Ecco perche’ domenica prossima tocchera’ proprio ai biancorossi di coach Russo osservare il loro turno di riposo. La truppa lucchese ne approfittera’ per sostenere sabato pomeriggio (ore 17) una interessante amichevole a Bologna, alla palestra Cierrebi dove si allena la mitica Virtus, contro la Tezenis Verona, compagine che milita in Lega Due. Un torneo non solo estenuante ma anche incertissimo. Dando uno sguardo alla classifica, se si eccettua la capolista Torino ed in parte lo stesso Matera, troviamo la bellezza di 11 squadre raccolte in 8 punti: dai 28 di Castelletto ai 20 della Brandini Claag Firenze, autentica bestia nera di Lucca. ArcAnthea e’ li’ in mezzo a sgomitare e a lottare per un posto tra le prime quattro che signicherebbe playoff. Il campionato dell’ArcAnthea riprendera’ mercoledi’ prossimo con l’ennesimo turno infrasettimanale. Barsanti e compagni saranno di scena al Palatagliate contro il Cus Bari. La voglia di vincere per la classifica, ma anche per “vendicare” la brutta sconfitta e la pessima prestazione fornita nel match di andata allorche’ i pugliesi s’imposero 65 a 47 al cospetto di una squadra francamente irriconoscibile.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento