Due titoli e un argento per la Virtus

ATLETICA - Federico Pich e Mario Iengo si aggiudicano i titoil di campioni toscani. Secondo posto di Emilio Filippi nel martello. Spettatori interessati Giacomo Puccini e Nicola Vizzoni, a 15 giorni dai tricolori di Lucca.

-

11_2_13__atletica_lanci.jpg

Due titoli regionali e un argento per l’Atletica Virtus Cassa di Risparmio di Lucca ai Campionati Toscani Invernali di Lanci disputatisi in due splendide giornate di sole anche se con un freddo pungente al “ Moreno Martini “: ottimo test organizzativo in vista anche dei Campionati Italiani Assoluti Invernali di Lanci che di nuovo vedranno Lucca ospitare un appuntamento tricolore per il terzo anno consecutivo tra corsa su strada e lanci. Mancando la punta di diamante rientrata quest’anno a Lucca ovvero Giacomo Puccini, su tutti senza ombra di dubbio nel lancio del disco juniores con l’attrezzo da 1,750 kg Federico Pich che pur non migliorando la prestazione ottenuta quindici giorni orsono in quel di Livorno si dimostra in buone condizione atletiche e dunque ora obiettivo mirato sui Campionati Italiani con obiettivo un piazzamento su uno dei gradini del podio. Medaglia e una grinta che non decresce mai poi nel lancio del martello per Emilio Filippi che nonostante svariati acciacchi alle ginocchia è comunque riuscito a conquistare l’argento con la misura di 52mt e con un terzo lancio a 52mt e 62cm ha conquistato la medaglia d’Argento alle spalle del giovanissimo GianLorenzo Ferretti della Firenze Marathon ma davanti a Andrea Lucaj dell’ Assi Giglio Rosso Firenze. Vittoria anche se prestazione tecnica davvero non all’altezza delle sue possibilità anche per Mario Iengo che nel lancio del giavellotto ha conquistato il titolo toscano categoria promesse ma con una prestazione che sicuramente non gli consentirà l’accesso alla finale nazionale di Lucca. Altra medaglia stavolta al femminile in maglia Libertas Runners Livorno per la lucchese Rossi Veronica anch’essa argento nel lancio del martello con la misura di 34mt e 25cm. Oltre cento atleti impegnati nel lancio del martello, disco e giavellotto che hanno voluto testare l’impianto in vista dei prossimi campionati italiani assoluti in programma il 23 e 24 febbraio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento