Lucchese a pezzi, allarme rossonero

CALCIO D - Aliboni, Canalini, Carli, Chianese e Chiarabini: tutti in forte dubbio per la trasferta di Ferrara con la Spal. E Conti e’ out per squalifica. Amichevole con il Cenaia vinta 2-0 con reti di Brega e Lucchesi.

-

21_2_13_lucchese.jpg

E’ una Lucchese che a dir poco rimaneggiata significa sprigionare ottimismo da tutti i pori. Sul Porta Elisa piove ma sulla Lucchese piove sul bagnato. Innocenti fa la conta e scopre che il test contro il Cenaia, capolista del girone C di Promozione, sara’ forse relativo ma egualmente importante poiche’ degli acciaccati e squalificati difficile che qualcuno recuperi per Ferrara. Conti e’ out per squalifica anche se e’ incampo, poteva scontarla a Rosignano ma la societa’ ha chiesto il rinvio; Aliboni, Canalini, Carli, Chianese e Chiarabini hanno problemi fisici piu’ o meno seri che pero’ difficilmente consentiranno loro di scendere in campo nel bigmatch del “Paolo Mazza” contro la Spal. Il tecnico Duccio Innocenti cerca di fare spallucce ma si legge visibile la sua preoccupazione. La sgambata contro la formazione pisana del Cenaia, degli ex-castelnuovesi Malventi, Macelloni e Martelloni, e’ diventata estremamente utile per capire come ovviare a tante assenze, o provare a farlo, nel momento piu’ decisivo della stagione con tre partite in sette giorni. Inizialmente il tecnico ha provato una Lucchese raffazzonata ed inedita che magari ci stupira’ ma certamente non il massimo della vita per andare a sfidare l’ambiziosa Spal nella sua tana. Per la cronaca la gara si e’ conclusa con la vittoria dei rossoneri per 2 a 0 con reti di Brega e Lucchesi. Bollettino meteo: da giovedi pomeriggio su Ferrara nevica ma il campo e’ stato coperto coi teloni. Che sia il caso di sperare in un altro rinvio ?

Lascia per primo un commento

Lascia un commento