Nascondeva la droga in azienda

B. DI LUCCA - Un operaio è stato arrestato dai carabinieri per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. L'uomo è stato sorpreso con 900 grammi di marjiuana nascosta sul luogo di lavoro.

-

Un operaio di una ditta di Bagni di Lucca è stato arrestato dai carabinieri per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Tutto è iniziato con la segnalazione del titolare dell’azienda che aveva notato movimenti sospetti all’interno della ditta. Giunti sul posto, i carabinieri hanno appurato che l’operaio nascondeva sul posto di lavoro quasi 900 grammi di marijuana. E’ scattato quindi l’arresto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.