Nascondeva la droga in azienda

B. DI LUCCA - Un operaio è stato arrestato dai carabinieri per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. L'uomo è stato sorpreso con 900 grammi di marjiuana nascosta sul luogo di lavoro.

-

13_07_10_carabinieri1.jpg

Un operaio di una ditta di Bagni di Lucca è stato arrestato dai carabinieri per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Tutto è iniziato con la segnalazione del titolare dell’azienda che aveva notato movimenti sospetti all’interno della ditta. Giunti sul posto, i carabinieri hanno appurato che l’operaio nascondeva sul posto di lavoro quasi 900 grammi di marijuana. E’ scattato quindi l’arresto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento