Raddoppio ferrovia, dove sono finiti i soldi?

FIRENZE - Dove sono i 46 milioni di euro promessi da Rfi per il raddoppio della linea ferroviaria Pistoia - Lucca - Viareggio? E' uno dei quesiti emersi in commissione trasporti, nel corso dell'incontro con il comitato lucchese.

-

18_11_10_scioperotreni2.jpg

Oggi la commissione mobilità della Regione Toscana ha ascoltato i componenti del coordinamento per la difesa del trasporto pubblico della provincia di Lucca, in merito ai tagli previsti sulla linea linea ferroviaria Lucca – Pistoia – Viareggio.
Dopo l’incontro il presidente della commissione Fabrizio Mattei ha annunciato che chiederà alla giunta chiarimenti su tre punti.
Dove sono finiti i 46 milioni di euro promessi dalle Ferrovie dello Stato per il raddoppio della linea ferroviaria?
Perchè i convogli circolanti sono solo otto, quando invece da contratto ce ne dovrebbero essere quaranta?
E perchè la giunta ha solo sospeso la chiusura delle stazioni sulla Lucca – Pistoia, quando invece il consiglio regionale ha chiesto la revoca del provvedimento.
Domande alle quali la giunta è chiamata a rispondere.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento