UIBI nelle scuole in fase sperimentale

LUCCA - Inizierà a primavera la fase sperimentale del progetto promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, che metterà in contatto internet insegnanti e studenti di 46 scuole della provincia di Lucca.

-

uibi.jpg

Proseguono quindi a ritmo serrato gli incontri di formazione riservati ai docenti che saranno chiamati a utilizzare il nuovo sistema, che dopo la fase sperimentale entrerà a pieno regime all’inizio del prossimo anno scolastico.
Uibi è un progetto unico nel suo genere in Italia. Attraverso il portale, gli insegnanti potranno fornire contenuti didattici, chiarimenti, scambiare opinioni con gli studenti e organizzare corsi per gruppi o classi trasversali. I contenuti saranno visibili anche attraverso tablet e smartphone, consentendo così la possibilità di un interscambio al di là dei normali orari e dei luoghi della scuola.
La Fondazione Cassa di Risparmio ha stanziato per il trienno iniziale del progetto Uibi 140mila euro. Soldi che vanno ad aggiungersi ai 350 – 400mila euro che la Fondazione stanzia ogni anno per la dotazione di nuove tecnologie nelle scuole.
A questo argomento sarà dedicata una puntata dello speciale ZOOM in onda questa sera alle 20.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento