Casapieri lancia la volata finale

CALCIO D - Protagonista anche contro la Bagnolese, il giovane portiere rossonero rispetta le avversarie ma crede fortemente nelle possibilita’ della Lucchese. Una giornata di squalifica ad Angeli: al suo posto forse Galli.

-

20_3_13__lucchese_ok.jpg

Protagonista fino in fondo: tra i pali e con la “sua” Lucchese. Leandro Casapieri e’ stato senza dubbio tra i migliori intrepreti rossoneri anche nella vittoriosa gara interna di domenica scorsa contro la Bagnolese. Quel doppio intervento nei primi minuti del match ha impedito agli ospiti di portarsi in vantaggio e di creare chissa’ quali crepe anche psicologiche nella mente della squadra. In altre occasioni e’ sempre stato attento e quando ormai sembrava battuto ci ha pensato il suo quasi coetaneo Galli a salvare capra e cavoli. In effetti il 18enne portiere di Torre del Lago sta vivendo un’altra stagione doc, quella della confema. Intanto fa le carte al campionato e alla volata finale. Grande rispetto delle due capoclassifica e della Massese dopo l’impresa di Ferrara, ma questa Lucchese puo’ arrivare fino in fondo per il giovane poeriere della Lucchese. Intanto come previsto il giudice sportivo ha squalificato per una giornata Simone Angeli, ammonito domenica scorsa e che era in diffida ormai da tempo. Al suo posto sulla fascia sinistra dovrebbe giostrare Galli, peraltro gia’ provato in quel ruolo nel secondo tempo di Castenaso. Per il resto, in attesa del pieno recupero di Chianese (dovremmo rivederlo il 28 contro la Pavullese), sul sintetico di Riccione rientrera’ Redomi, il centrocampista di Massa consentira’ a Conti e ad Aliboni, parsi un po’ giu’ di corda, di tirare il fiato. Probabile che Innocenti parta con una sola punta centrale oppure con Pettrone dietro alla coppia Brega-Canalini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento