Il ruggito di Cristian Brega

CALCIO D - Il centravanti della Lucchese ha segnato un gran gol alla Pavullese ed e' pronto per la supersfida al Tuttocuoio vittorioso 3-0 nel posticipo sulla Fortis Juve. La squadra tornera’ al lavoro martedi’ pomeriggio.

-

30_3_13__lucchese_brega.jpg

Che gol ! Sul cross pennellato dalla sinistra di Simone Angeli l’incornata di potenza ma anche di stile che permette alla Lucchese di sbloccare subito la delicata gara con la Pavullese. Cosi’ Cristian Brega ha segnato l’undicesima rete stagionale: un gol alla Brega. Poi il centravanti rossonero, reduce da un periodo poco brillante, avrebbe potuto segnare ancora se la traversa ed un pizzico di sfortuna, vedi respinta sulla linea di porta, non glielo avessero impedito. La soddisfazione e’ tanta a livello personale ma soprattutto per le rinnovate ambizioni e le esigenze della squadra. Sabato mattina la truppa rossonera si e’ allenata prima del rompete le righe pasquale di due giorni. Si tornera’ al lavoro da martedi’ pomeriggio quando scattera’ a tutti gli effetti l’operazione-Tuttocuoio, tappa cruciale del campionato. Un torneo che vede la conferma di una tonica Massese corsara 2 a 0 anche sul campo della Bagnolese con la rete che ha sbloccato il match segnata dal solito Marino Taddeucci giunto a quota 18. In effetti la squadra di Gino Tazzioli non mostra crepe e ha la convinzione di potercela fare oltretutto rinvigorita da un calendario migliore rispetto alle rivali. Da qui alla fine gli apuani saranno infatti gli unici a non avere piu’ nessun confronto diretto. E questo puo essere un fattore determinante, se non addirittura decisivo. Intanto nel posticipo il Tuttocuoio di Alvini passa a Borgo San Lorenzo sulla Fortis Juve e si riporta solitario al comando della classifica con 60 punti, due di vantaggio sul Pro Piacenza e tre sulla coppia Lucchese-Massese.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento