Pizzaiolo picchia la figlia per una multa

VIAREGGIO - ieri sera la polizia è intervenuta al Varignano per bloccare un uomo, un pizzaiolo, che stava percuotendo la figlia, titolare della pizzeria.

-

15_04_polizia17.jpg

Vigilia di Pasqua a dir poco movimentata ieri sera in una pizzeria del Varignano. La polizia è intervenuta per bloccare un uomo, un pizzaiolo, che stava percuotendo la figlia, titolare della pizzeria. Dopo essere riusciti a immobilizzare l’uomo, non senza difficoltà e grazie anche al sostegno dei carabinieri, gli agenti hanno accertato che l’uomo aveva aggredito la figlia per una multa presa la sera prima per il volume eccessivamente alto della musica riprodotta nel locale. L’uomo, Raiomondo Pellungrini, 51 anni, è stato arrestato per lesioni, violenza, resistenza ed oltraggio a Pubblico Ufficiale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento