Rabbia Russo, Lucchese reagisci

CALCIO D - Il DS della Lucchese rintuzza le polemiche e guarda avanti, ad un campionato ancora apertissimo. Intanto la squadra ha ripreso la preparazione. Contro la Bagnolese rientrano Carli e Redomi.

-

12_3_13__lucchese.jpg

Archiviata un’altra giornata di campionato che di soddisfazioni indirette ha regalato solo (si fa per dire e per la classifica) la clamorosa sconfitta interna del Tuttocuoio, ora la capolista e’ lontana solo 5 punti, la Lucchese e’ tornata al lavoro per preparare al meglio la sfida interna di domenica prossima quando al Porta Elisa calera’ la Bagnolese, fanalino di coda del torneo. In realta’ i rossoneri non si fidano vista la discreta sequenza di scivoloni casalinghi che ne contrassegnano il cammino. Innocenti puo’ consolarsi all’idea che si avvarra’ dei recuperi di Carli e Redomi che rientrano dalla squalifica, mentre Chianese e’ ancora ai box e forse tornera’ disponibile per la trasferta di Riccione. Giovedi’ nella partitella in famiglia si avra’ qualche indicazione maggiore e la curiosita’ di capire se stavolta Canalini, andato in doppia cifra a Castenaso, partira’ al fianco di Brega. Il campionato sembra ormai una lotta a cinque, un pokerissimo di squadre che comprende anche la Massese di Tazzioli che domenica scorsa ha battuto 3-1 nel derby il Camaiore. Nonostante le assenze pesanti di Bugliani, Ceciarini e Taddeucci, i bianconeri apuani sono riusciti a superare i bluamaranto rimontando lo svantaggio iniziale gia’ nel primo tempo e completando l’operazione nel finale del match dopo aver rischiato anche di subire il 2 a 2. Domenica prossima Massese di scena a Ferrara contro la blasonata Spal in una sorta di speraggio da fuori i secondi…

Lascia per primo un commento

Lascia un commento