Rapina in banca da 12.000 euro

LUCCA - Rapinatori in azione questa mattina a San Concordio. Due uomini a volto scoperto e armati di trincetto hanno minacciato gli impiegati e hanno portato via i soldi contenuti nelle casse.

-

Due banditi, a volto scoperto e armati di trincetto, sono entrati all’interno della banca poco dopo l’orario di apertura mattutina, senza che i dispositivi di sicurezza ravvisassero la presenza delle armi.
Una volta dentro, i due hanno minacciato i dipendenti e si sono fatto consegnare tutto il denaro contenuto nelle casse, circa 12.000 euro, e poi sono fuggiti, non è chiaro se con l’aiuto di un complice che li aspettava fuori. Un colpo veloce, senza tentennamenti, forse di qualche pendolare del crimine, vista l’abilità e il fatto di aver agito a volto scoperto.
Scattato l’allarme, sul posto sono giunti i carabinieri, ma le ricerche dei militari e delle altre forze dell’ordine al momento non hanno dato esito.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento