Sorpresi mentre rubano rame

SERAVEZZA - Ieri notte la polizia di Forte dei Marmi ha arrestato due cittadini rumeni colti in flagrante mentre stavano rubando del rame in una ditta di Querceta.

-

Gli agenti erano stati allerati da alcuni residenti che avevano udito dei rumori sospetti provenire dal deposito di un’azienda. Una volta arrivati sul posto, i poliziotti hanno sopreso due individui che stavano tagliando con un seghetto delle matasse di fili di rame industriale. I ladri, due uomini di 40 e 43 anni, entrambi cittadini rumeni senza fissa dimora, sono stati arrestati.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.