Un premio alle Pieri e a Taddeucci

SPORT VARI - Importante riconoscimento da parte della Isola Spa, sponsor della final four di Coppa Italia di basket femminile, ai rampanti campioncini lucchesi. Le due sorelle del TC Vicopelago e il lunghista della Virtus.

-

14_3_13__sorelle_pieri.jpg

Le sorelle Jessica e Tatiana Pieri. Assieme a Jasmine Paolini rappresentano il meglio che il tennis nostrano possa offrire all’alba del 2013. Due ragazzine davvero in gamba (nella foto) cresciute si puo’ ben dire a pane e tennis visto che papa’ Ivano e’ un apprezzato tecnico federale: attualmente cresce i nuovi talenti del TC Lucca Vicopelago. Jessica e Tatiana si sono gia’ tolte delle buone soddisfazioni nella loro pur giovanissima carriera e vantano titoli italiani di categoria nonche’ presenze massicce e ridondanti con la maglia azzurra. Si puo’ dire che il futuro e’ dalla loro parte. Marco Taddeucci, 24 anni, e’ un po’ piu grandicello delle Pieri e non gioca a tennis, bensi’ cerca di saltare piu’ lontano possibile da quella pedana che in questi anni gli ha regalato misure spesso al di sopra dei 7 metri. Anche quest’anno, all’esordio indoor sulla pista del Martini, si e’ subito posto in bella evidenza con un balzo a 7,18 metri. Una misura che vuole e deve migliorare: all’aperto vanta un 7,33 a Bressanone lo scorso anno quando raggiunse la finale dei campionati italiani assoluti ma la prospettiva e’ la soglia dei 7,50 che e’ nelle corde e nelle caviglie dell’allievo di Luca Rape’. Durante la pausa fra le due semifinali della final four di Coppa Italia di basket femminile svoltasi al Palatagliate, lo sponsor della manifestazione, Isola Spa, ha voluto omaggiare i giovani atleti lucchesi con il premio Isola, “Io gioco pulito”, ad ulteriore conferma della grande sensibilità della società allo sport di eccellenza. Jessica e Tatiana Pieri e Marco Taddeucci hanno ricevuto il premio dalle mani dei dirigenti della Azienda Lucchese Mario Puccetti e Manuele Guzzo con l’aupiscio di un futuro foriero di soddisfazioni e di successi ma soprattuto di un’avventura agonistica e sportiva sempre limpida e pulita.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento