Pasquetta risparmiata dalla pioggia

PROV. DI LUCCA - La pioggia ha risparmiato la giornata di Pasquetta. E la voglia di trascorrere una giornata all’aperto, dopo il maltempo della domenica di Pasqua, è stata più forte dell’incertezza del tempo.

-

E così migliaia di turisti hanno affollato la Versilia e la Passeggiata a Viareggio, approfittando di una delle poche giornate di tregua di questa primavera davvero atipica.
Viste le previsioni del tempo, e le temperature al di sotto della media stagionale, in tanti hanno lasciato perdere l’idea del picnic nel verde ma non hanno voluto negarsi la possibilità di una giornata trascorsa fuori casa.
In passato il weekend pasquale poteva coincidere con la prima tintarella ed i primi bagni fuori stagione. Non è stato il caso di quest’anno, anche perchè il calendario ha proposto una Pasqua anticipata, ma tutto sommato c’è da accontentarsi per come è andata.
Anche a Lucca, i turisti hanno potuto godersi le bellezze della città e in particolare la passeggiata sulle mura urbane. In tutta la Toscana, i centri storici delle città sono stati tra le mete più affollate in questo weekend pasquale.
Adesso si attende il vero inizio della primavera. Le previsioni meteo dicono che bisognerà attendere ancora un paio di settimane per il bel tempo. Il caldo arriverà solo dopo il 15 aprile.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento