Spettacolo e solidarietà

LUCCA - Centinaia di bambini entusiasti hanno assistito all’edizione 2013 di Scuolidarietà, l’iniziativa organizzata dal Coro Arcobaleno di Lucca per raccogliere fondi destinati alle scuole.

-

Il palazzetto dello sport di via delle Tagliate è stato affollato in entrambi gli spettacoli: quello del mattino riservato alle scuole, e quello del pomeriggio. Il musical di quest’anno era intitolato “Il Linchetto e la memoria storica”, scritto da Cristina Torselli in occasione del cinquecentenario della costruzione delle mura urbane di Lucca. Un modo per parlare ai bambini di storia in maniera divertente, trasmettendo loro il valore del patrimonio artistico e culturale della città.
Il primo musical su Lucca e le sue ville storiche dal titolo “Lucca nei racconti del Linchetto” fu presentato nel 2006 e riscosse un enorme successo di pubblico. Altrettanti applausi e apprezzamenti ha riscosso questo secondo spettacolo che vede sempre protagonista il Linchetto, spiritello lucchese senza tempo e senza età, aiutato dai due fidi assistenti Sabbiolino e Tarullo. Tantissimi i personaggi storici apparsi in scena: Dante Alighieri, Paolo Guinigi, Ilaria del Carretto ed Elisa Baciocchi tanto per citarne alcuni.
Protagonisti in scena, oltre a bambini e genitori del Coro Arcobaleno, i piccoli delle primarie di Camigliano, Capannori, Lunata, Marlia, San Colombano, Santa Dorotea e San Marco.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento