Lucchese, prove tecniche di playoff

CALCIO D - Innocenti orientato a cambiare poco. La ghiotta novita’ e’ l’impiego di Chianese laterale basso a sinistra. Out Angeli e Galli rientra Alboni. Pericoloso pensare troppo al vantaggio di avere due risultati a favore.

-

9_5_13__lucchese.jpg

Amichevole con la Sestese per affinare la condizione in vista della semifinale di Coppa Italia contro il Pro Piacenza. Due assenze pesanti, e nello stesso reparto, a condizionare le scelte di Duccio Innocenti quantomai attento a seguire l’azione dei suoi. Del resto il tecnico deve, e dovra’ nei giorni che ancora mancano al match, valutare con attenzione la condizione dei signoli per compiere le scelte migliori. Per non sbagliare. Quella di domenica sara’ infatti una gara senza appello. O si vince (anche pareggiando) oppure la lunga e controversa stagione finisce li’. Anzi, qui al Porta Elisa. La Lucchese fara’ di tutto per regalarsi la finale del girone aspettando l’esito di Massese-Pistoiese. Occhio, pero’, agli emiliani che recuperano pedine importanti come il bomber Piccolo. L’undici anti-Pro Piacenza si sta ormai delineando senza particolari stravolgimenti. La ghiotta novita’ e’ costituita dalì’impiego di Elia Chianese a sinistra, ruolo gia’ ricoperto ai tempi dello Spezia. Rossi agira’ invece a destra con Espeche e Carli centrali. La linea mediana sara’ formata da Da Silva, Aliboni, Redomi e Chiarabini con Pettrone probabile trequrtista alle spalle di Canalini, in ballottaggio con Brega per la maglia numero nove. L’alternativa e’ l’utilizzo di Conti a centrocampo ed in tal caso il 4-4-1-1 si trasformera’ in un 4-3-1-2.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento