Viareggio al ballottaggio

VIAREGGIO - Saranno Leonardo Betti e Antonio Cima a sfidarsi tra due settimane nel ballottaggio per il nuovo sindaco di Viareggio. Mezza delusione per il Movimento 5 Stelle.

-

elezioni2.jpg

Tutto come prevedibile: il primo turno non regala il nuovo sindaco di Viareggio. Si sono chiuse con una vittoria del centrosinistra e del candidato Leonardo Betti, ma non una vittoria definitiva, le elezioni comunali viareggine. Tra due settimane, domenica 9 e lunedì 10 giugno, torneranno ad affrontarsi Leonardo Betti per il centrosinistra e Antonio Cima per il centrodestra, staccato al primo turno di più di 15 punti percentuali. Al termine dello scrutino Betti ha ottenuto il 41% dei consensi, Cima il 19,2%. La mezza delusione si chiama Movimento 5 Stelle che dopo l’exploit delle politiche, sia a livello nazionale che locale, non è riuscito a giocare il ruolo di vero terzo incomodo e anche in fase di ballottaggio i voti mossi da Max Bertoni (13,2%) e gli altri non sembrano in grado di poter cambiare gli equilibri politici.
In questa prima tornata elettorale un dato certo però c’è: la sempre più crescente disaffezione della gente alle urne. Il risultato dell’affluenza parla del 52,/% degli aventi diritto: davvero troppo poco rispetto anche al 77% di cinque anni fa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento