Bacci non lascia, anzi rilancia

CALCIO D - Risolto il contenzioso con il Comune. Subito il manto erboso del Porta Elisa e più campi per il settore giovanile. Da lunedì prossimo il nuovo allenatore e la squadra che dal 13 al 28 luglio sarà in ritiro a Coreglia.

-

3_7_13__bacci.jpg

Bacci non lascia, anzi rilancia. Sforzi ed entusiasmo per un progetto che mai ha avuto il minimo dubbio di gettare tutto alle ortiche. Vero che lunedì scorso la rabbia era tanta ma a distanza di 48 ore, la calma è tornata sovrana. La sala delle conferenze del Porta Elisa è gremita come non mai anche perchè finalmente si spera di parlare anche di calcio. Si parlerà anche di quello ma intanto emerge che il Comune si è fatto meno rigido e la Lucchese ha ottenuto buoni risultati: subito un intervento al manto erboso del Porta Elisa, campi per il settore giovanile e scuola calcio compresa l’illuminazione del campo 2 dell’Acquedotto. Ed ancora due campi a Pontetettto e la voglia di ritrovarsi e programmare con calma anche la prossima stagione per interventi più consistenti allo stadio. In definitiva i volti di Bacci, che nei prossimi giorni sarà nominato presidente, e del presidente uscente Nicola Giannecchini sono decisamente più rilassati. Oggi è davvero un altro giorno. Sul piano tecnico tutto è rinviato a lunedì prossimo quando rientrerà il DG Giorgio Rosadini. Rientrato anche l’allarme Russo che pare avesse paventato le dimissioni e che rimarrà e lavorerà di concerto con lo stesso Rosadini. La squadra, che sarà ambiziosa e si spera in grado di lottare per la vittoria del campionato, sarà guidata da un tecnico che la società sceglierà da una rosa di nomi indicati dagli stessi Russo e Rosadini. Confermato anche il ritiro dal 13 al 28 luglio a Coreglia. Ad agosto previste amichevoli di lusso di cui una al Porta Elisa con la Fiorentina. Bacci ha inteso anche chiarire che la definizione “avvoltoio sulle spalle” riferita a Lucca United non intendeva essere offensiva tanto che ha auspicato un incontro a breve. La conferenza stampa integrale in onda su Noi Tv mercoledì sera alle ore 21.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento