Vizzoni non delude mai

ATLETICA - Non delude il campione versiliese impegnato nella finale mondiale del lancio del martello. Vizzoni lancia a 77,61 metri che gli vale un buon settimo posto. Nicola proseguirà l'attività anche nel 2014.

-

12_8_13__vizzoni.jpg

Si è trattato del’ennesimo risultato di prestigio di una carriera formidabile il cui punto più alto va ricondotto alla medaglia d’argento olimpica a Sidney nell’ormai lontano 2000. Ma anche a Mosca il quasi 40enne campione versiliese non ha deluso le attese. Questa la serie di lanci della sua bella finale iridata: 75,33; 77,61;75,29: nullo; 75,42;nullo. Per la cronaca la gara è stata vinta dal fortissimo polacco Pavel Fajdek con 81,97 metri davanti al favorito ungherese Pars.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento