Lavori in piazzale Verdi, code e proteste

LUCCA - Piazzale Verdi si trasforma in un cantiere aperto, per i lavori di riqualificazione previsti dal Piuss, il Piano Integrato di Sviluppo Urbano Sostenibile.

-

Sono iniziati i lavori al Parco della Rimembranza e in particolare gli interventi di spostamento delle alberature e questo ha comportato la chiusura del terminal degli autobus sul lato destro del piazzale. Gran parte delle fermate sono state spostate all’esterno di porta Sant’Anna, in piazzale Boccherini. I lavori per ridisegnare la segnaletica orizzontale all’esterno della porta hanno provocato problemi al traffico in una zona già particolarmente congestionata nelle ore di punta. E si prevedono difficoltà anche per le manovre degli autobus negli spazi stretti individuati ai lati del piazzale.
Ma c’è un’altra conseguenza dei lavori che ha messo in allarme la categoria dei commercianti. Per far posto agli autobus sono stati cancellati circa 60 posti auto, tra dentro e fuori porta Sant’Anna. Confcommercio e Confesercenti hanno chiesto ed ottenuto un incontro urgente con il Comune. I commercianti della zona sono in stato di agitazione anche perchè si attendevano che il Comune individuasse una soluzione alternativa ai parcheggi prima dell’inizio dell’intervento. Invece i lavori sono partiti quasi a sorpresa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento