Lucca, la nuova capitale dei lanci

ATLETICA - La Virtus CR organizzerà al Moreno Martini (22-23 febbraio) le prove tricolori di giavellotto, disco e martello. In gara i migliori esponenti della disciplina. Le speranze della squadra lucchese che non avrà Puccini.

-

Lucca capoluogo di provincia ma anche capitale dei lanci. Per il terzo anno consecutivo, che se non è un record poco ci manca, sarà infatti l’impianto Moreno Martini con l’organizzazione della Virtus Cassa di Risparmio di Lucca ad ospitare i campionati italiani assoluti di lanci. E quando parliamo di lanci, ovviamente ci riferiamo a martello, disco e giavellotto. Il peso trova una sua collocazione naturale anche indoor, in sala. Tre le categorie interessate dalle gare in programma sabato 22 e domenica 23 febbraio per una due giorni di grande atletica. Scenderanno in pedana la categoria Giovanile che raggruppa Allievi e junior, la categoria Promesse e Assoluta. Tanti gli atleti di livello che vedremo all’opera con una sicura assenza, quella di Giacomo Puccini che, dopo l’operazione cui si è sottoposto ai primi di settembre, all’epoca non sarà ancora pronto. Lo rivedremo solo ad aprile. Sul fronte lucchese da seguire con interesse la prova del giovane Edoardo Bertolli nel disco, campione italiano cadetti e al primo anno da allievo, costretto a misurarsi con avversari più grandi di lui. Ma il giovanottone di Barga potrebbe ancora sorprendere. La Virtus Lucca calerà altre due carte: sempre nel disco Federico Pich tra le Promesse che dopo un 2013 piuttosto altalenante si spera possa fare il salto di qualità, e l’intramontabile Emilio Filippi che punta ad entrare nella finale ad otto del martello assoluto. Dove, naturalmente il grande favorito rimane Nicola Vizzoni che avrà come obiettivo stagionale i campionati europei di Zurigo che sono una sorta di mondiale e Olimpiade. Vizzoni che seguirà in modo interessato la prova della sua pupilla Micaela Mariani nel martello femminile, mentre Matteo Martinelli e gli altri dirigenti virtussini si coccoleranno con gli occhi la gara di Giacomo Grotti. il giovane gigante di Camaiore, che attualmente gareggia per la Libertas Runners Livorno, ma che in un futuro a breve termine potrebbe vestire i colori della Virtus.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento