Taglio del nastro per le mostre Lucca Comics

LUCCA - Inaugurate le mostre di Palazzo Ducale, primo evento che segna l’inizio del conto alla rovescia verso Lucca Comics and Games, in programma dal 31 ottobre al 3 novembre.

-

Il conto alla rovescia verso Lucca Comics & Games è ufficialmente iniziato. Con l’apertura delle mostre di Palazzo Ducale la città inizia a respirare l’aria di festa tipica della manifestazione.
Il taglio del nastro è stato affidato all’onorevole Raffaella Mariani e al senatore Andrea Marcucci insieme al sindaco Alessandro Tambellini e al Presidente della Provincia Stefano Baccelli. Il presidente di Lucca Comics & Games Francesco Caredio e il direttore Renato Genovese hanno fatto da padroni di casa, accompagnati da due belle eroine.
Nelle splendide sale di Palazzo Ducale sono state allestite sette sezioni per tutti i gusti.
Sette come le magnifiche 7 del fumetto mondiale di “Dress Code”: Eva Kant, Valentina, Catwoman, la Donna Invisibile, Fujiko, Satanik e Wonder Woman, tutte protagoniste femminili di fumetti, cartoni e film.
“Hermann, un Maestro dal Belgio” presenta una selezione di tavole dai lavori più rappresentativi del grande autore.
“Sulle tracce di Guy Delisle”: scorci di quotidianità della Cina, della Corea del Nord, della Birmania e di Israele, filtrati dallo sguardo e dalla matita di uno dei massimi esponenti mondiali del graphic journalism.
“Stephan Martinière: l’immaginazione senza confini” da Star Wars a Tron Legacy, da Star Trek a Il Quinto Elemento.
“Beatrice Alemagna, illustr-autrice” è tutta dedicata all’arte dell’illustratrice bolognese per bambini che ha saputo raccontare la complessità delle emozioni.
“Women’s Power – Terry Moore e le sue donne invincibili” donne forti, sensibili e determinate a raggiungere i loro obiettivi.
E infine la sezione dedicata a “Giulio De Vita, un italiano alla corte di Thorgal”, un percorso nel talento di uno dei più affermati autori europei, entrato nell’empireo con la celebre saga.

Tag:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento