Partiti i lavori alla rotonda di S.Michele in Escheto

LUCCA - Sono iniziati i lavori di una nuova rotatoria nella zona di San Michele in Escheto. L’assessore Pierotti ha effettuato un sopralluogo sul cantiere e illustrato il progetto.

-

L’assessore ai lavori pubblici del comune di Lucca Francesca Pierotti, ha effettuato un sopralluogo insieme ai tecnici comunali al cantiere della nuova rotatoria in località San Michele in Escheto, all’incrocio tra la variante alla SS12 e la SS del Brennero in direzione Pisa. I lavori all’infrastruttura sono iniziati dopo una serie di ritardi dovuti ad alcune modifiche al progetto richieste, ma adesso il comune conta di terminare l’opera entro l’inizio del febbraio 2014. Durante la prima fase la nuova viabilità verrà delimitata da barriere New Jersey provvisorie, in seguito si procederà al completamento della struttura che vedrà la realizzazione di una rotatoria di 24 metri di raggio che consentirà la larghezza di 9 metri e mezzo delle corsie di marcia. Nel progetto è prevista anche una nuova illuminazione dell’intersezione, una delle gravi carenze storiche di questo incrocio. Ma lo scopo della nuova rotatoria, oltre a migliorare la sicurezza della zona, è quello di incanalare il flusso di traffico di attraversamento che attualmente insiste su viale San Concordio.
E proprio per regolamentare il flusso circolatorio all’interno di Pontetetto, gli uffici comunali stanno studiando anche la soluzione di istallare un impianto semaforico all’incrocio con via di Giardino.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento