Minacciata dipendente dell’ufficio casa

VIAREGGIO - Stamani una dipendente dell’Ufficio Casa di Viareggio è stata gravemente minacciata al telefono per questioni inerenti alla graduatoria degli alloggi.

-

comune-viareggio.jpg

La dipendente ha già sporto denuncia. “Tutto ciò è inaccettabile – commenta il Sindaco di Viareggio, Leonardo Betti -. Tutti i dipendenti del Comune svolgono il loro lavoro con dedizione e serietà e la comprensione per i problemi sociali che la crisi economica in atto sta aggravando non potrà mai arrivare a giustificare minacce alle persone, comportamenti assolutamente ingiustificabili e inqualificabili. A nome dell’intera Amministrazione Comunale esprimo la nostra incondizionata solidarietà e la nostra vicinanza umana alla dipendente minacciata”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento