Pagliuca, che stangata ! Tre giornate

CALCIO - Mano pesante del giudice sportivo nei confronti del tecnico della Lucchese che è stato squalificato per tre turni. Una giornata anche al capitano dei rossoneri Fabio Aliboni. Al suo posto Chianese o Angeli.

-

Allontanato per reiterata condotta non regolamentare entrava sul terreno di gioco con fare minaccioso nei confronti dell’arbitro. Solo alcuni tesserati della società, e a fatica, riuscivano ad allontanarlo. Una domenica positiva ed una bella vittoria mostrano il pesante rovescio della medaglia per la Lucchese e soprattutto per il suo allenatore Guido Pagliuca che incappa nei fulmini del giudice sportivo. Tre giornate per il tecnico rossonero che salterà la trasferta di Fidenza, la gara interna con il Castelfranco e la successiva trasferta di Palazzolo sull’Oglio. Insomma, salvo riduzioni Pagliuca tornerà in panchina solo ad aprile, il 6, nel match casalingo con il Mezzolara. Insomma, un bel guaio anche perchè uno come Pagliuca averlo o non averlo la differenza rischia di farsi sentire. E tutto ciò nella fase cruciale del campionato non è davvero una bella notizia per la Lucchese. Scontato il turno di stop inflitto a Fabio Aliboni, grande protagonstia con il Thermal Ceccato, ma giunto all’ottava ammonizione stagionale. Da caopire chi rimpiazzerà il capitano al “Dario Ballotta” di Fidenza. Due le soluzioni al vaglio: l’arretramento di Chianese sulla linea mediana con Nolè centrale e Gialdini oppure l’inserimento di un elemento esperto e affdiabile e sempre pronto alla bisogna come l’immarcescibile Simone Dante Angeli.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento