Parchimetri senza ora legale, caos a Viareggio

VIAREGGIO - Un problema nel sistema informatico o una disattenzione è costata cara a chi si è trovato domenica a parcheggiare a Viareggio.

-

I parcometri della Mover, infatti, sono rimasti addormentati di fronte al tempo che fuggiva, non riconoscendo il passaggio all’ora legale, avvenuto sabato notte.
Il cambio di stagione è così rimasto bloccato nel sistema informatico della società viareggina che gestisce la sosta all’interno delle strisce blu. Così, ad esempio, ieri pomeriggio alle 14.30 la macchinetta che serve per pagare il parcheggio, recava come orario le 13.30. Sessanta minuti di differenza tutta da deputare al cambio dell’ora, da solare a legale. L’orologio del parchimetro non ha evidentemente registrato l’aggiornamento.
A causa di questo disguido, molti cittadini che hanno parcheggiato nelle zone delle strisce blu hanno dovuto pagare il doppio rispetto al previsto. Insomma per i parcometri viareggini una domenica da fuso orario.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento